Published On: Gio, Set 19th, 2013

Sorpresa Fed, mantiene il quantitative easing

Share This
Tags

fed

Il piano di acquisti di bond resterà invariato a 85 miliardi di dollari al mese. La banca centrale americana preferisce attendere di avere ulteriori e più convincenti prove che la ripresa dell’economia è solida e reale (Bernanke ha ammesso di essere stato troppo ottimista sulla crescita Usa) prima di procedere a una riduzione delle misure di quantitative easing. La decisione ha fatto schizzare l’indice S&P 500 a un nuovo massimo storico e indebolito il dollaro rispetto all’euro

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Leggi Zerosette online

Edizione dall'11-11 al 24-11-20





Video Zerosette