strage

13 persone sono state uccise e almeno 12 ferite in una sparatoria nel cantiere della Marina militare di Washington DC . L’attacco nell’edificio 197, sede del Naval Sea Systems Command, è avvenuto nella mattinata di ieri. L’attentatore, Aaron Alexis, era un veterano della Marina ed è stato ucciso dalle forze dell’ordine al termine di un conflitto a fuoco. Obama: “Atto di codardia”.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: