Published On: Ven, Ott 4th, 2013

Il potere d’acquisto delle famiglie crolla ai livelli del 1990

acquisto

L’Istat ha comunicato i dati aggiornati al 2012 relativi al reddito disponibile delle famiglie, sceso del 2%, e al potere d’acquisto, diminuito del 4,7%: si tratta, in quest’ultimo caso, del dato peggiore dal 1990.
L’istituto ha rivisto al ribasso il Pil dello scorso anno, in merito al quale è stata registrata una flessione in volume del 2,5% e ha invece modificato al rialzo la crescita del 2011, da +0,4% a +0,5%.
Le esportazioni di beni e servizi sono cresciute del 2%, mentre le importazioni hanno segnato una flessione del 7,4%. Per quanto riguarda la pressione fiscale, l’Istat ha confermato come nel 2012 sia salita al 44% del Pil.

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Video Zerosette