auto del futuro

La Johnson Control, società che da anni è impegnata nel contenimento del peso delle automobili per raggiungere una significativa riduzione delle emissioni di CO2, ha annunciato che verranno presto realizzate delle vetture tramite una nuova tecnologia di stampaggio plastico che sfrutta le foglie e altre fibre naturali. Tra i primi elementi che saranno assemblati compaiono dei pannelli porta fatti con la tecnologia di stampaggio ibrido CHyM che unisce le fibre vegetali alle resine abbassando il peso del 40%.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: