Published On: Mer, Ott 30th, 2013

Multe ai rifugiati, Giovani Comunisti erano presenti: “Rossi dice bugie”

pilotta

Nella foto: due dei quattro immigrati con uno dei vigili.

I Giovani Comunisti erano presenti la sera di giovedì 24 ottobre sotto la Pilotta, due di loro  hanno assistito all’inter della sanzione da parte della polizia municipale di 50 euro ai due immigrati.

“Smentiamo pertanto – scrivono i Giovani Comunisti -, in quanto testimoni oculari dell’avvenimento come conferma la foto che abbiamo scattato la medesima notte, la dichiarazione assolutamente menzognera per non dire ai limiti dell’assurdo dell’assessora Rossi la quale in un comunicato stampa ha dichiarato:

“Gli agenti che sono intervenuti nella serata di giovedì 24 ottobre in Pilotta hanno riscontrato la presenza di quattro uomini palesemente intenzionati a trascorrervi la notte. I quattro sono stati identificati e gentilmente invitati ad allontanarsi, ma non multati. Anzi, gli agenti si sono preoccupati di contattare la Caritas per verificare la possibilità di una loro eventuale sistemazione notturna.”.

Vergognoso da parte di un componente dell’attuale giunta mentire su un avvenimento tanto importante. Inoltre non è affatto vero che vi fosse cibo la sera del 24, vi erano solo quattro persone con delle coperte che volevano solo dormire. Attività che tra l’altro non ci risulta sporchi le scalinate del palazzo…

La norma anti bivacco va abrogata senza se e senza ma. Il Comune dovrebbe migliorare i dormitori di questa città invece di approvare ordinanze che non hanno nulla di “rivoluzionario” ma che ci ricordano più i governi leghisti di alcune città del nord. I dormitori comunali versano in condizioni pietose e non hanno posti a sufficienza per accogliere i tanti rifugiati che chiedono un tetto sotto cui dormire.

Non si chiede solo di tutelare dei cittadini ma anche di rispettare i diritti umani dei rifugiati.

Attendiamo pubbliche scuse da parte dell’assessora Rossi e veri provvedimenti per tutelare i diritti non solo dei rifugiati ma anche di qualsiasi cittadino italiano nella medesima situazione.

Info sull'Autore

Displaying 1 Comments
Have Your Say
  1. Thomas ha detto:

    Eh già, è Rossi a mentire … su cosa non ho ben capito, ma è lui che mente. . . . Ma i “Giovani Comunisti” si sono resi conto di aver prima detto che Rossi mente salvo poi dire che in effetti le 4 persone avevano delle coperte e volevano dormire ??
    Che i dormitori comunali siano inadeguati hanno perfettamente ragione, ma sul resto stenderei “una coperta” pietosa !!!

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Video Zerosette