Published On: Mer, Ott 23rd, 2013

Musy è morto dopo 19 mesi di coma

alberto-musy

Dopo 19 mesi di coma è deceduto nella serata di ieri Alberto Musy, il consigliere comunale di Torino vittima di un agguato il 21 marzo 2012 nell’androne di casa. Musy, docente universitario di diritto comparato e avvocato, aveva 45 anni. Accusato dell’agguato è il faccendiere Francesco Furchì, il qaule si è sempre dichiarato innocente.

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Video Zerosette