Giustizia-Sentenza

Si è concluso con le condanne a carico degli imputati il processo che vedeva protagonisti gli ex membri del cda del Consorzio Terme Baistrocchi con l’accusa di abuso d’ufficio. Il pm Paola Dal Monte aveva chiesto per tutti una condanna a un anno di reclusione. Il giudice ha invece ritenuto responsabili di tutte le imputazioni, e quindi condannato a un anno e due mesi, l’ex presidente Roberto Milani ed Emilio De Vincentiis, mentre Enrico Veneziani e Raffaele Pizzati sono stati condannati rispettivamente a un anno e, il secondo, a 11 mesi di reclusione. Come pena accessoria è stata disposta l’interdizione dai pubblici uffici per un anno. A tutti gli imputati è stata comunque concessa la sospensione condizionale della pena e il beneficio della non menzione sul casellario giudiziale.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: