Published On: Mar, Dic 31st, 2013

4 Gennaio, il ricordo di Guido Picelli, eroe delle Barricate

Guido Picelli

Sabato 4 gennaio alle ore 10 nel piazzale a lui dedicato, si svolgerà la cerimonia commemorativa per il settantasettesimo anniversario della morte di Guido Picelli, fondatore degli Arditi del Popolo, eroe delle Barricate di Parma che fermarono le squadre fasciste di Italo Balbo nell’agosto del 1922, che sacrificò la vita il 5 gennaio 1937, combattendo a fianco dei partigiani spagnoli, sul fronte di Mirabueno, dove guidava una Brigata internazionale nella guerra contro i fascisti di Franco.

L’appuntamento per ricordare l’eroe delle Barricate è per sabato mattina alle 10 in piazzale Picelli presso il monumento a lui dedicato. Il corteo si sposterà quindi presso la lapide commemorativa per deporre un mazzo di fiori; lì parlerà Roberto Spocci, presidente dell’Associazione Nazionale Perseguitati Politici Italiani Antifascisti, che organizza la cerimonia, alla quale prenderanno parte i rappresentanti delle istituzioni cittadine.

Pino Cacucci nel suo libro “Oltretorrente”, racconta la storia dolorosa, ma eroica, di anni memorabili per Parma:

Mussolini fa una mezza risata, sprezzante e priva di qualsiasi allegria, carica di odio e livore: “Cos’è, l’aria di mare, che alimenta i sovversivi?”.
Bianchi abbozza a sua volta un sorriso, e risponde:
“Forse. Ma non sempre. Per esempio, il problema più grosso, per noi, è Parma”.
Mussolini ha un moto di rabbia, si controlla, va davanti alla finestra, scruta il cielo grigio di foschia afosa e commenta tra sè:
“Già, Parma! Sempre Parma! Ma è possibile che gli emiliani mi debbano creare rogne a non finire sia che stiano con me o contro di me?! Ancora Parma e quel maledetto Picelli e la sua teppa dell’Oltretorrente!”. Poi, aggiunge in tono sarcastico: “L'”onorevole” Picelli…”

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Video Zerosette