Published On: Lun, Dic 30th, 2013

Il capodanno a Parma, tutte le informazioni

Capodanno a Parma

Le parole d’ordine del Capodanno 2.0.14 a Parma saranno due: partecipazione e coinvolgimento.

PARTECIPAZIONE: chiunque potrà diventare protagonista della grande festa e prendervi parte attivamente esprimendo con un semplice sms, un tweet o anche una foto pubblicata su instagram il proprio pensiero e la propria creatività: una bellissima e originale occasione per fare gli auguri alla città e alla Piazza, a chi è più o meno vicino, fare una sorpresa o regalare un’immagine di buon augurio per il prossimo anno.
Sarà sufficiente inviare già da adesso un sms al numero 3345025197 oppure utilizzare, sui social network più noti, l’hashtag #buon2014parma per vedere il proprio messaggio, a partire dalle primo pomeriggio fino alle prime ore del nuovo anno, pubblicato sul maestoso videowall che arricchirà la scenografia della festa.

COINVOLGIMENTO: una festa di fine anno lunga un giorno. L’intenzione dell’Amministrazione Comunale per la giornata del 31 dicembre è infatti quella di coinvolgere la città fin dal mattino e di trascinarla con numerose iniziative fino al nuovo anno.

Si comincia infatti con l’effervescente spettacolo musicale itinerante della Fantomatik Orchestra con i suoi quattordici elementi. I musicisti delizieranno il pubblico per le vie del centro con un repertorio variegato che spazierà dal funky, al soul e al rhythm’n’blues, con influenze etno, pop e dance. L’appuntamento è per le ore 11 in Piazzale della Pace, davanti al Monumento al Partigiano.

Nel pomeriggio, alle ore 15 sotto i Portici del Grano, lo spettacolo Clown in Libertà di Teatro Necessario.

Concerto continuamente interrotto dalle divagazioni comiche dei musicisti o spettacolo di clownerie ben supportato dalla musica?
Clown in libertà è un momento di euforia, ricreazione e ritualità catartica per tre buffi, simpatici e ‘talentuosi’ clown che paiono colti da un’eccitazione infantile all’idea di avere una scena ed un pubblico a loro completa disposizione. Senza un racconto enunciato e senza alcuno scambio di battute, Clown in libertà racconta, dunque, il pomeriggio un po’ anomalo di tre clown che vogliono allestire uno spettacolo per divertire, stupire ed infine conquistare, abbracciare, baciare il pubblico di passanti. Cercando con ogni mezzo di sorprenderlo, a costo di prevaricarsi gli uni con gli altri, di farsi vicendevoli dispetti finiranno per causare, a volte, il deragliamento dell’azione. Ecco quindi sequenze di mano a mano, duelli al rallentatore, intricati passaggi di giocoleria rubandosi ripetutamente di mano gli attrezzi, e ancora evoluzioni e piramidi.
La musica è la vera colonna portante dell’azione e dello sviluppo narrativo; accompagna, scandisce e ritma ogni segmento ed ogni azione. L’intero spettacolo risulta così come un grande, unico e continuo viaggio musicale che non si interrompe ‘quasi’ mai, nemmeno durante le acrobazie più impensabili.

Dalle 16, nuovamente sul palco principale della Piazza, spazio ai talenti cittadini che si potranno esibire in un karaoke di fine anno.

Giudice d’eccezione di chi vorrà cimentarsi con il canto sarà una Mara Maionchi assolutamente particolare e divertente. Sarà infatti il dj parmigiano Aldo Piazza a vestire i suoi panni e a condurre i pomeriggio in compagnia di Lorenzo Immovilli, che tirerà le fila dell’intera giornata. Il pubblico più coraggioso potrà quindi dare sfoggio delle proprie qualità canore, fare dediche speciali ed essere per qualche minuto protagonista della giornata dell’ultimo dell’anno.

A partire dalle ore 17 saranno invece gli allievi di alcune scuole di danza cittadine ad esibirsi direttamente sulla Piazza: si succederanno infatti in Piazza Garibaldi le scuole Zona Ovest, Mas Que Tango e CID – Centro Internazionale Danza.

*******

Dalle 22.30 la serata sarà accompagnata dalle sonorità e dai ritmi sempre nuovi e mai scontati della dj parmigiana The Dirty Diana e, con l’avvicinarsi della mezzanotte, verranno proposti anche i cinque brani più significativi, più amati, più conosciuti del 2013 votati nei giorni scorsi tramite un sondaggio attivato sul sito internet del Comune di Parma a cui hanno partecipato centinaia di persone.

A partire dalla mezzanotte, non appena terminati i brindisi e nel momento in cui la scenografia video su Palazzo del Governatore, a cura dei video artisti dell’ANTWORK Project, raggiungerà il massimo della luminosità sarà MIXO, lo storico DJ ora in forza a Radio Capital, a prendere le decisioni in consolle e ad assumersi la responsabilità di regalare a tutti un inizio anno all’insegna del divertimento e della spensieratezza.

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Video Zerosette