Bollini Rosa

L’Ospedale Maggiore di Parma è a misura di donna: lo dice l’Osservatorio Nazionale sulla salute della Donna (O.N.Da), che ogni due anni attribuisce riconoscimenti alle aziende sanitarie meritevoli in base ai servizi offerti e all’attenzione specifica riservata alle donne. Sono duecentotrenta quest’anno le “eccellenze al femminile”: da 1 a 3 ‘Bollini Rosa’ conferiti loro durante la cerimonia avvenuta ieri a Roma, presso la sala polifunzionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Parma rientra fra i 65 centri ospedalieri che hanno ricevuto il massimo – tre Bollini.

Leonida Grisendi, direttore generale dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma, è contenta: “Questa è la prima volta che partecipiamo e per noi ottenere subito il massimo riconoscimento è motivo di grande soddisfazione: un premio prezioso che va a tutti i professionisti dell’Azienda che con il loro quotidiano impegno garantiscono servizi di qualità, attenzione e sensibilità ai pazienti”.

Risultano vincenti molte aree specializzate del Maggiore e buona l’accoglienza. Oltre a questo, suscita interesse il progetto aziendale contro la violenza sulle donne.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: