Facebook app Paper

Storytelling e condivisione completamente reinventate. News Feed e sezioni tematiche scelte dall’utente. Arriva Paper di Facebook, la nuova app di storie per consentire agli utenti di iPhone di scoprire contenuti nuovi e notizie aggiornate e condividerli con i propri amici.
Sviluppata dai Creative Labs di Facebook, l’applicazione e’ per ora disponibile sul mercato Usa a partire da lunedì 3 febbraio.
L’arrivo di Paper, spiega Fb, “da’ un nuovo volto al concetto di Storytelling, facendo evolvere le modalità del racconto e della condivisione verso un approccio di interazione e visualizzazione completamente reinventato e ridisegnato.
Paper includerà infatti sia le storie Facebook sia sezioni tematiche, interamente personalizzabili in base ai propri interessi e passioni”. La nuova app sara’ composta da una prima sezione in cui e’ visibile il proprio News Feed e da cui e’ possibile postare e condividere foto, video e messaggi, e da sezioni tematiche personalizzabili per seguire ogni notizia relativa ai propri interessi principali. Saranno disponibili più di dodici aree diverse e riguardanti gli argomenti più disparati tra cui fotografia, sport, food, scienza e design, per creare il “Mio Paper”. I contenti delle sezioni saranno generati un ampio e differenziato mix di informazioni provenienti da influencer e testate autorevoli nel panorama editoriale. “L’esperienza utente – spiega ancora Fb – sara’ particolarmente semplice, coinvolgente e dinamica grazie a un design accattivante, una modalità di fruizione full screen e un layout essenziale e immediato. Tra le caratteristiche che rendono Paper facile e intuitivo ci sono la possibilità toccare lo schermo in modo semplice e naturale per selezionare e sfogliare le storie, inclinare il dispositivo per visualizzare le foto panoramiche in alta risoluzione e avviare in automatico video per immergersi in un’esperienza coinvolgente”.

Fonte: AGI

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: