scacciacani

Il divertimento di Capodanno, le luci, la festa, la musica e le armi. Tre giovani filippini hanno avuto l’originale idea di portare in piazza Garibaldi due pistole scacciacani per iniziare “col botto” il 2014. Sparavano senza senso in mezzo alla folla ed avevano un età compresa tra i 18 e i 38 anni ma i Carabinieri li hanno individuati e denunciati per “porto ingiustificato di armi atte ad offendere”. E’ stato uno dei giri di vite attuati dall’arma in vista dei festeggiamenti per il 2014, mentre l’ultimo arresto del 2013 è stato attuato proprio il 31 dicembre ed ha visto coinvolto un clandestino colto sul fatto mentre spacciava droga in via Baratta.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: