Published On: Mar, Feb 11th, 2014

Champions a Mediaset, Europa League a Sky

20140210_diritti
Sky e Mediaset rischiano fatalmente di spiazzare il telespettatore delle coppe europee, fra l’altro già distratto da mille canali. Del resto, il bando indetto per l’assegnazione dei diritti televisivi delle prossime Champions ed Europa League è scaduto proprio oggi, e ha offerto uno scenario nitido, è vero, eppure ancora instabile. Sky e Mediaset, per intendersi, corrono comunque il pericolo di provocare una rivoluzione dai molteplici effetti. Le due emittenti, d’altronde, non mostreranno più le competizioni all’unisono ma si spartiranno i compiti, a meno che non decidano di trovare un’intesa capace di lasciare inalterato il quadro odierno. Solo il tempo dirà.

Ecco, dunque, le maggiori novità. Sky trasmetterà la prossima Champions in esclusiva perché non vuole rinnovare l’attuale accordo di cessione dei diritti a Mediaset: viceversa proprio Mediaset stasera si è aggiudicata le successive edizioni del torneo, formulando un’offerta inarrivabile, vicina ai 700 milioni di euro per il triennio compreso fra il 2015 e il 2018. Una follia, certo. Per esemplificare, se la Roma (o la Juventus, è chiaro) partecipasse alla Champions nei prossimi due anni, il tifoso dovrebbe teoricamente abbonarsi prima a Sky, quindi a Mediaset, poi un giorno chissà a quale altra emittente. O, peggio, se una squadra scivolasse dalla Champions all’Europa League, come la Juve due mesi fa, il supporter sarebbe addirittura costretto a sottoscrivere una nuova tessera in corsa. Troppo? Be’, sì, probabilmente.

All’opposto, quanto all’Europa League, Sky ha vinto la gara di attribuzione dei diritti: la seconda manifestazione continentale sparirà così dai canali Premium, rimanendo di riflesso ancorata al satellite. Un bel colpo, sicuro, specie ora che gli ascolti hanno spiccato il volo. Per la verità, si diceva, diversi osservatori continuano a non escludere l’ipotesi di una nuova intesa fra i due protagonisti della scena televisiva italiana: una sorta di calcio europeo a reti unificate converrebbe ad entrambi, si capisce. Al contrario Mediaset potrebbe scegliere di tenere l’intero pacchetto per sé, contratti di che svoltare la vita, magari favorendo l’ingresso di un socio ricco (ricchissimo, meglio) nel capitale dell’azienda.

Fonte – ilmessaggero.it

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Leggi Zerosette online

Edizione dal 15-01 al 26-01-21





Video Zerosette