469448019_10_1024x768
Se pensavate che prima o poi ci sarebbe stata la redenzione, un ritorno alle origini diciamo così, la prima tappa del tour Bangerz dovrebbe disilludervi tutti. Lingua sempre in mostra, costumi ridottissimi sulle parti intime, il twerking, che è diventata ormai la sua esibizione più famosa, e, come se non fosse sufficiente, persino la simulazione del sesso orale con la maschera di Bill Clinton. Perché Miley Cyrus è questo e molto altro ancora…

La prima tappa del suo tour, precisamente a Vancouver, ha letteralmente scatenato i media, che ogni volta son costretti ad assistere a spettacoli sempre più…eccessivi dei precedenti. Dopo averla vista masturbarsi nell’ultimo video Adore You, Miley riaccosta nuovamente il suo personaggio a diretti riferimenti sessuali, e mostrarsi nuda a letto con due uomini evidentemente non le è bastato: sul palco, davanti al pubblico in delirio, si è avvicinata alla maschera di Bill Clinton e ha simulato chiaramente del sesso orale, inchinandosi di fronte a lui col microfono stretto tra le mani.

Il ricordo richiama alla memoria collettiva lo scandalo, che ha visto coinvolto direttamente l’ex presidente degli Stati Uniti: la relazione extra-coniugale con Monica Lewinski è rappresentata da quel famoso rapporto orale, di cui, al tempo, sono stati resi noti i vari particolari alla stampa. E la Cyrus ha pensato bene di riproporre quell’episodio nella prima tappa del suo tour, indossando un costumino a stelle e striscie, giusto per mettere la ciliegina sulla torta.

L’8 giugno sarà al Mediolanum Forum di Milano: cosa dovremmo aspettarci?

Fonte – GossipToday

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: