Published On: Mar, Feb 11th, 2014

Nuova sfida Masterchef: Beatrice la vincitrice

masterchef giudici

Si riaccendono i fornelli di Masterchef, le cui fiamme sono minacciate dalle lacrime dei concorrenti che, nella loro Mistery Box, hanno trovato una lettera piena di amore. Una ciascuno, la corrispondenza era ricca di emozioni ma, soprattutto, di piatti! All’interno, infatti, erano indicati i cavalli di battaglia degli aspiranti Chef che, tuttavia, non hanno avuto la possibilità di cucinare; infatti, le ricette sono state distribuite tra i concorrenti, che si sono sfidati con piatti mai visti prima.

La creatività, ha visto tra i migliori Beatrice, Eleonora e Rachida. Ma la vera vincitrice, soprattutto morale, è Beatrice che, in barba ad Eleonora, accede all’Invention Test avvantaggiata. Philippe Léveillé è l’ospite speciale della puntata, e presenta i suoi piatti francesi a base di burro e rane, burro e ostriche, burro e lumache. Insomma, la parola d’ordine è, chiaramente, burro. Bea sceglie le rane per mettere in difficoltà i suoi avversari, e ci riesce alla grande. Ma la prima a fare una pessima figura è lei stessa che, tentando di replicare il piatto dello chef, sbaglia di grosso. La seguono Emma, completamente  fuori strada, e Federico che ha innescato la perla di Bastianich della serata: “Questo piatto mi perplessa”.  Almo, invece, senza aver usufruito dei suggerimenti, riesce quasi a replicare la ricetta. Ma solo Michele conquista appieno il palato dei quattro giudici, e si aggiudica il posto di capitano nell’esterna. Emma, invece, va a casa. Il Cannibale sceglie Rachida come capo della squadra rossa, affinché possa creare confusione e far perdere la gara al gruppo. Bea, invece, va direttamente al Pressure Test. Comacchio accoglie con il suo abbraccio viscido gli aspiranti chef, che si dovranno cimentare nella cucina tipica della Valle a base di anguilla. Rachida, al contrario di quanto pensato, guida Eleonora, Salvatore ed Almo con autorità e precisione mentre, dall’altra parte, Michele, Federico, Enrica e Alberto battibeccano spesso e volentieri. Ma, per un pelo, a vincere sono proprio i cannibali! Al Pressure la protagonista è la lingua, e tutte le salsine del caso. Nessuno brilla, rivelando il proprio punto debole, e allo scontro diretto con Bea ci va Rachida, che solitamente cucina quelle salsine orribili per la sua signora, forse nel tentativo di avvelenarla. Le due si sfidano a colpi di galletto, ma la marocchina ha la meglio. Alberto inizia a pensare che il prossimo Masterchef sarà proprio lei, ed Eleonora esulta: fuori una!

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Video Zerosette