Fino a poche ora fa, Tatia Pilieva era praticamente una perfetta sconosciuta. Tra ieri e oggi, però, questa regista si è ritagliata uno spazio di attenzione e popolarità: mentre scriviamo, il suo cortometraggio “First Kiss” è stato visto infatti da un milione di persone. Il motivo? Facile: è bellissimo.

“First Kiss” parte da un’idea semplice e perfetta: chiedere a venti sconosciuti di baciarsi di fronte alla camera. Il cortometraggio mostra l’imbarazzo degli sconosciuti prima di avvicinarsi: c’è chi si presenta, chi guarda nervosamente la regista, chi non sa proprio dove guardare. Poi la camera inizia a girare e cambia tutto: uno sguardo, un momento di intimità e inizia il bacio. E a quel punto i due sconosciuti sembrano staccarsi completamente da quello che li circonda: non sono più due estranei che fino a pochi istanti prima non riuscivano a guardarsi negli occhi. Sembrano due vecchi amanti che si conoscono da una vita.

Un video bellissimo.

fonte:DailyBest

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: