Published On: Gio, Mar 20th, 2014

Chi l’ha detto che il cioccolato fa ingrassare?

Share This

fondente

di SARA BARLETTA – Secondo una ricerca condotta dalDepartment of Dietetics, Nutrition and Biological Sciences della Queen Margaret University, il cacao così come la cioccolata fondente sembrano essere coinvolti nella modulazione dell’obesità e del peso corporeo attraverso diversi meccanismi tra cui la diminuzione dell’espressione di geni coinvolti nella sintesi dei grassi, riduzione della digestione e assorbimento di grassi e carboidrati e aumento del senso di sazietà.

Allora perché non consumarla quotidianamente?

Oltre ad essere un toccasana per chi ha problemi di peso, risulta essere indicato anche per diabetici e ipertesi. I benefici, sono da attribuire ai polifenoli e flavanoli contenuti nella fava di cacao da cui si ricava il cioccolato.

Pensate che è sufficiente il consumo di 20 grammi di cioccolato fondente al giorno per due settimane per una riduzione significativa della glicemia a digiuno e della pressione arteriosa.

Inoltre, secondo uno studio del Journal of CosmeticDermatology, il consumo regolare di cioccolato ad alto contenuto di flavanoli, risulta essere efficace nel proteggere la pelle umana dagli effetti nocivi dei raggi ultravioletti. Attenzione però! Tale beneficio non si ha con il consumo di cioccolato ottenuto con metodo convenzionale, in quanto il processo di lavorazione ne annulla l’efficacia.

Ovviamente, ricordatevi che è la dose che fa il veleno! Quindi, non vi resta solo che rispettare le quantità consigliate!

Si al cioccolato fondente, ma in piccole dosi!

Per info e visite

Dott,ssa Sara Barletta

Biologa Nutrizionista

www.saporiebenessere.it

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Video Zerosette