Published On: Dom, Apr 13th, 2014

Cile: gigantesco rogo a Valparaiso. 4 morti e 500 case bruciate

Smoke from a forest fire is seen in Valparaiso city

Valparaiso (Cile), 13 apr. – Un gigantesco incendio è divampato nella città portuale cilena di Valparaiso, uccidendo quattro persone e distruggendo almeno 500 case. I marines cileni pattugliano le strade dopo che la presidente Michelle Bachelet ha proclamato lo stato d’emergenza per quello che il sindaco Jorge Castro ha definito il peggior rogo nella storia della città. A perdere la vita sono stati una coppia di anziani coniugi e altri due uomini, ha reso noto il ministro dell’Interno, Rodrigo Penailillo. Gli sfollati sono 5.000.
Valparaiso, 135 chilometri a ovest della capitale Santiago, è uno dei porti più importanti del Paese sudamericano. Le fiamme, alimentate dai forti venti, hanno invaso soprattutto i quartieri di Las Cruz e Las Canas, sulle alture della città, causando anche piccole esplosioni. Risparmiata dall’incendio la città vecchia, dichiarata patrimonio dell’Umanità dall’Unesco nel 2004. Valparaiso ha 270.000 abitanti.

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Video Zerosette