gite_scolastiche

Si è trasformata in tragedia la gita a Roma di una scolaresca proveniente da un cantone francese della svizzera.

I ragazzi con relativi accompagnatori erano ospitati in una struttura gestita da suore in zona Aurelia. Tre di questi nella serata di ieri giunto al momento di ritirarsi, hanno pensato di divertirsi lanciandosi coltelli, trovati forse nella cucina del dormitorio. Uno di questi è stato trafitto a morte in circostanze non ancora del tutto chiare, non essendoci stato nessun testimone al di fuori degli altri due minorenni. Gli agenti della squadra mobile stanno tentando di ricostruire i fatti.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: