Published On: Ven, Apr 18th, 2014

Tutti al parco per il Freestyle Motocross

469249_519151368144267_1683770483_o

Un evento che piacerà ai giovani e agli adulti, un pomeriggio di brividi ed esaltazione: tutto questo intende essere negli obiettivi degli organizzatori il Freestyle Motocross, in programma per sabato 19 aprile al Parco del Convento dei Cappuccini a Fontevivo.

Realizzato dall’associazione Deltàr, con il patrocinio delComune di Fontevivo e con il contributo di Catone Trasporti e di Epoca mobili, l’evento avrà per protagonista il campione di motocross Andrea Cavina, del team Fmx International, che si esibirà con altri centauri in spettacolari acrobazie in sella alle loro moto.

“L’idea di questo evento – hanno spiegato Antonio De Luca e Francesca Fellini, rispettivamente presidente e segretaria dell’Associazione – nasce da una nostra grande passione per le moto e dalla bellezza e dalle emozioni che queste acrobazie possono regalare. L’associazione è stata fondata nel 2013 su iniziativa di alcuni genitori per sensibilizzare la cittadinanza, soprattutto nella sua componente giovanile, verso iniziative culturali e sportive. Già nel primo anno di vita abbiamo allestito spettacoli teatrali e musicali rivolti alle famiglie. Consigliamo vivamente la partecipazione all’evento in programma perché altamente spettacolare e occasione di divertimento e novità”.

Due gli spettacolialle ore 17.00 e alle ore 20.00. Dalle ore 16.00 sarà inoltre aperto nel parco il Punto ristoro, gestito a cura dei giovani dell’Amatori FC Fontevivo e di Bar Kahvi. Il ricavato andrà a favore del settore giovanile che sta nascendo. Ma il divertimento non si ferma qui: tanta musica per i giovani e per i bambini ci saranno i gonfiabili.

 “Tra gli eventi realizzati sul territorio cerchiamo sempre di andare incontro alla voglia di divertimento di tutti – hanno spiegato gli assessori Raffaella Pini e Paola Zilli – per questo motivo abbiamo supportato con entusiasmo questo spettacolo dedicato ai ragazzi di tutte le età, grazie anche alla capacità dell’associazione Deltàr di creare iniziative dedicate alla fascia di età più giovane: ai ragazzi appunto e ai bambini”.
Concorde anche il consigliere con delega allo Sport Valerio Cipolla, che ha ricordato come “anche in un periodo come questo, con budget limitati, si possono offrire ai ragazzi opportunità per conoscere da vicino nuove discipline sportive, attraverso la formula del divertimento condiviso”.

Tra le associazioni che prenderanno parte all’organizzazione della manifestazione vi sono anche ilGruppo Alpini di Fontevivo e la Croce Rossa di Ponte Taro, che provvederanno al servizio di assistenza.

Fonte – comune.fontevivo.pr.it

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Video Zerosette