Paralympic Dogs

Si è svolta il 12 maggio 2014, presso il Palazzetto dello Sport di Cavour (TO), la prima PARALYMPIC DOGS, manifestazione non competitiva rivolta a cani disabili con prove suddivise in varie discipline in base alle loro possibilità (attività mentale, olfatto, propriocezione, ostacoli, equilibrio). L’obiettivo di aumentare la sensibilizzazione nei confronti delle diverse disabilità sia in campo veterinario che in campo umano è stato perfettamente centrato anche grazie alla presenza dei rappresentanti della Federazione Italiana Sport Invernali Paralimpici e del Comitato Paralimpico Piemontese. Fra le altre iniziative una raccolta di fondi a favore dell’associazione Simabo Onlus (www.simabo.org) per l’acquisto di attrezzature adatte per i numerosi cani disabili presenti presso il canile a Capo Verde.  “Un’iniziativa dal respiro internazionale – ha commentato il responsabile del Centro Comunicazione e Sviluppo iniziative di E.N.P.A., Marco Bravi – a cui E.N.P.A. non poteva mancare, con la significativa partecipazione del nostro Progetto Spagna che vive da vicino il problema della disabilità dei cani, spesso provocata dalle condizioni disumane delle perreras. Quanta gioia di vivere si è vista in questi animali che, nella loro sfortuna, hanno avuto il dono di incontrare umani che con carrellini e tutori gli hanno regalato una nuova vita”.  
 Giada Bertini

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: