img1024-700_dettaglio2_Lucchetti-dellamore-Pont-des-Arts-a-Parigi

Anche a Parigi, dopo Roma e New York, è guerra ai lucchetti dell’amore. Lunedì il Pont des Arts, lo storico passaggio sulla Senna è stato evacuato e chiuso al pubblico dopo il crollo di alcune griglie metalliche del parapetto, causato dal peso dei cosiddetti “love locks”. Una moda che spopola tra gli innamorati di tutto il mondo sulla scia di quella nata a Roma a ponte Milvio grazie al romanzo di Federico Moccia “Tre metri sopra il cielo”.

La leggenda vuole che se una coppia lascia un lucchetto sul ponte e getta la chiave nel fiume il loro amore sarà eterno.

“Le due griglie del Pont des Arts che hanno ceduto sono state sostituite temporaneamente da assi di legno. Il parapetto non ha subito danni, solo le griglie si sono piegate senza causare pericoli per i passanti”, ha spiegato l’assessore alla Cultura del comune di Parigi, il socialista Bruno Julliard, per il quale tuttavia “i lucchetti sono diventati un problema di sicurezza pubblica e sara’ proposta presto un’alternativa”. Il ponte è stato riaperto in serata ma l’incidente ha riacceso le polemiche.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: