10423949_639775129448868_7480564829260088491_n

Si è conclusa da poco la gara dei nostri 6 allievi impegnati alle Finali

della Coppa Italia 2014 a Follonica. La squadra dl KSDK guidata dal

tecnico Giulia Vario e accompagnata dal Presidente Francesco Rasori,

torna a casa con l’argento di Pierluigi Setti nei 73kg e i due settimi

posti di Camilla Rasori nei 52kg e Sara Chiari nei 57kg.

 

Nella giornata di sabato, quella dedicata alle categorie maschili,

Pierluigi parte battendo il friulano Tamaro per wazari di sasae seguito

da wazari di osae-komi; dopo questo primo incontro di “riscaldamento” il

nostro allievo comincia a fare un ippon dietro l’altro, prima di

o-soto-gari, poi di ouchi-gari e infine di uchi-mata con i quali si

libera nell’ordine di Carmignotto, Fiorello e Tarantini. Approdato così

in finale si trova di fronte il piemontese Tosolini che purtroppo ferma

Pier per ippon di ko-soto-gari costringendolo ad accontentarsi del

secondo posto.

Negli 81kg, invece, Riccardo Rubini vince i primi due incontri con il

lombardo Brigatti e il friulano Mascarello per 4 shido e ippon di

juji-katame. Al terzo combattimento con il veneto Bergamin, però, uno

shido al G.S (un po’ dubbio) ferma la sua corsa costringendolo ai

recuperi. Qui purtroppo Riccardo non riesce a superare il lombardo Mella

concludendo così la gara al 9° posto.

 

Infine nella categoria 60kg Vincenzo Landi batte il primo avversario, il

campano Zimbaldi, per ippon di osae-komi ma viene poi fermato per 2

shido dal laziale Andrenelli che non lo recupera.

 

Domenica, invece, è toccato alle ragazze salire sulle materassine del

Palagolfo. Nella categoria 52kg la Junior Camilla Rasori comincia la sua

gara battendo prima laziale Mura per 2 wazari di o-soto-gari e poi la

veneta Panzano per ippon di osae-komi. Nell’incontro successivo però la

calabra Gentile la ferma con un ippon di osae-komi e la costringe ai

recuperi. Qui supera la sarda Lucente per ippon di osae-komi,

successivamente però, dopo un incontro molto tirato con la lombarda

Fusari, la nostra atleta, in vantaggio di uno yuko, è costretta a cedere

il passo a causa del quarto shido rimediato a 34 secondi dalla fine.

Camilla si ferma quindi al 7° posto, un risultato che però non rende

giustizia alla sua gara durante la quale, anche se con qualche errore,

ha combattuto bene con grinta e decisione.

 

Nei 57kg si ferma al 7°posto anche Sara Chiari che, dopo aver battuto

l’emiliana Giuliani per ippon di osae-komi viene superata dalla lombarda

Raimondi che la manda ai recuperi. Qui batte prima la toscana Matricardi

e poi la laziale De Prete entrambe per ippon di o soto-gari, purtroppo

però al quinto incontro l’ippon di osae-komi della ligure Boccotti pone

fine alla gara di Sara.

 

Sempre nella categoria 57kg ha combattuto anche Michelle Azzolini che

però, dopo aver superato la friulana Battaiotto, viene fermata dalla

piemontese Piccin.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: