Published On: Mar, Giu 10th, 2014

Ucraina, via libera a corridoi umanitari. Sul gas ancora nessun accordo con la Russia

20140610_gas11

«Ci sono questioni ancora aperte e posizioni differenti. Entrambe le parti devono consultare i loro governi e i loro leader», ha precisato commissario europeo per l’Energia, Gunther Oettinger. «Non abbiamo raggiunto un accordo né fatto passi avanti, ma c’è una buona notizia: i negoziati continueranno», ha detto da parte sua il ministro dell’Energia ucraino Yuriy Prodan. «Vogliamo una soluzione globale che regoli le questioni del prezzo del gas e del pagamento del debito, ma non possiamo accettare il meccanismo di calcolo del prezzo proposto da Gazprom: vogliamo un prezzo equo e di mercato», ha spiegato. Il suo omologo russo Alexander Novak ha detto di aver chiesto il pagamento il 10 giugno di 1,47 miliardi dollari, corrispondenti a fatture dovute per i mesi di novembre e dicembre 2013, e che richiederà anche il pagamento di 500 milioni di dollari per le consegne di aprile e maggio 2014. «La Russia vuole raggiungere un accordo e si mostra costruttiva», ha assicurato.

Feriti a Sloviansk. Intanto sul campo due militari ucraini sono rimasti feriti in uno scontro a fuoco con separatisti armati nei pressi di Sloviansk, roccaforte dei filorussi nell’Ucraina orientale. Lo fa sapere il portavoce ucraino per l’operazione militare, Vladislav Selezniov, sostenendo che i combattimenti sono iniziati quando un gruppo di separatisti ha attaccato una postazione delle truppe di Kiev. I soldati ucraini avrebbero anche respinto un altro assalto lanciato da una decina di filorussi vicino a un altro posto di blocco .

Corridoio umanitario. Il presidente dell’Ucraina, Petro Poroshenko, ha disposto la creazione di corridoi umanitari nell’est russofono del Paese per i civili intenzionati a sfuggire al conflitto fra le forze di Kiev e gli insorti secessionisti. Finora Kiev aveva negato la necessità di questi corridoi, invocata invece dalla Russia.

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Video Zerosette