Published On: Mer, Lug 30th, 2014

Argentina sull’orlo default

Share This
Tags

argentina

L’Argentina sull’orlo del default cerca un accordo dell’ultima ora. Ma le speranze di un’intesa con gli hedge fund sono poche: gli incontri fra Buenos Aires e il mediatore Daniel Pollack proseguono a poche ore dalla scadenza del 30 luglio, il termine ultimo per pagare i titolari che hanno aderito il concambio. Nel caso in cui il pagamento non fosse effettuato, per l’Argentina si tratterebbe del secondo default in 13 anni. Sugli sviluppi della vicenda c’e’ ”incertezza” afferma Elliott Management, uno degli hedge fund che si e’ visto riconoscere dalla giustizia il diritto di essere rimborsato per intero sui bond.

Un default avrebbe dall’impatto limitato, rassicura il direttore generale del Fondo Monetario Internazionale (Fmi), Christine Lagarde. ”Anche se un default e’ sempre spiacevole, non riteniamo che avrebbe un impatto forte su ampia scala” precisa Lagarde. L’andamento dei bond argentini indica che gli investitori non prevedono una catastrofe imminente ma – avvertono alcuni analisti – esistono rischi. ”La situazione debole dell’Argentina dal punto di vista di bilancio e monetario fa si’ che le chance che la situazione finisca fuori controllo abbastanza alte” afferma Marcos Buscaglia, analista di Bank of America.

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Video Zerosette