L'elicottero del soccorso alpino valdostano

Il corpo di un alpinista scomparso nel 1982 è stato trovato nei giorni scorsi nel massiccio del Monte Bianco. La scoperta è avvenuta sul ghiacciaio del Talefre, a circa 2.700 metri di quota, sul versante francese della montagna. Ad identificare la vittima è stato il Peloton d’haute montagne di Chamonix: si tratta di Patrice Hyvert, aspirante guida alpina di 23 anni, che era impegnato in una solitaria dell’Aiguille Verte quando era stato sorpreso dal maltempo ed era rimasto bloccato in alta quota.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: