Winter in Kashmir

Sette bambini da a 1 a 14 anni sono stati sepolti vivi dal crollo di un muro di cinta in una baraccopoli nello stato del Madhya Pradesh, nell’India centrale.
Nel crollo, causato dalle forti piogge monsoniche, sono state ferite anche altre 9 persone, tra cui 2 donne ricoverate in gravi condizioni. Le abitazioni distrutte, 3 in totale, erano state ricavate ai piedi di un vecchio muro di un tempio sikh che si è sbriciolato sotto il peso dell’acqua, seppellendo i residenti.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: