Published On: Mer, Lug 23rd, 2014

Rimini, città ostile agli animali

Share This
Tags

Rimini città ostile animali

Mentre un numero crescente di città e comuni italiani crescono in senso

animal friendly, Rimini si muove invece nella direzione opposta, ottenendo il primato di città ostile agli animali. “Purtroppo – spiega E.N.P.A. – la

condotta seguita dall’amministrazione comunale sulla riapertura illegittima del delfinario e l’abbattimento degli alberi per i cantieri della TRC (Trasporto Rapido Costiero), è lontana anni luce da quella linea di trasparenza e di legalità che in campagna elettorale il sindaco di Rimini, Andrea Gnassi, aveva promesso di seguire nel corso del suo mandato”. Il delfinario infatti,

ha potuto riaprire grazie ad un’autorizzazione pro tempore concessa proprio dall’amministrazione di Rimini come “spettacolo viaggiante”, e come ha aggiunto Carla Rocchi, presidente di E.N.P.A. nazionale: “Così è stato, nel caso della realizzazione Trasporto Rapido Costiero, per l’abbattimento di numerosi alberi avvenuto proprio nel periodo della nidificazione dell’avifauna e della dipendenza dei piccoli dai genitori. E in aperta violazione delle norme europee, nazionali e regionali poste a tutela di una fase così delicata per la vita degli uccelli”.

Giada Bertini

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Video Zerosette