Syrian refugees flee conflict in Lebanon

Nel mese di agosto, il Programma alimentare mondiale delle Nazioni Unite (Pam) ha distribuito cibo ad un numero record di 4,1 milioni di persone all’interno della Siria, Paese devastato dalla guerra. Questi progressi, sottolinea in una nota il Pam, “sono stati resi possibili dal miglioramento dei canali di accesso che hanno favorito un incremento delle consegne transfrontaliere e nelle diverse aree di conflitto”. Tuttavia l’accesso rimane ancora ostacolato nelle aree del nord.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: