Published On: Mer, Set 17th, 2014

Tutto Langue

Share This
Tags

Renzi, io logoro governo? Si logora da solo

Lo Stato langue, il Governo langue, le riforme languono, il lavoro langue. Al governo abbiamo Ronzino che da quando è arrivato continua a blaterare faccio qua, faccio la, faccio su,  faccio giù. E intanto dove siamo? Dove andiamo? Risparmio, taglio, riformo questo, accorcio quello, ma a nessuno viene in mente che anche a tagliare, accorciare, a risparmiare, non si arriverà mai a sopperire neanche agli interessi che genera il debito pubblico? E fra un anno con tutti i sacrifici, i risparmi e le strette di cinghia che faranno gli italiani e solo loro, perché i politici e il governo non si taglieranno un bel niente. Ci ritroveremo con un debito pubblico aumentato del doppio o del triplo di quello che è stato risparmiato, semmai, ripeto, verrà risparmiato.

Quindi, dov’è questa rivoluzione, questa rottamazione, questo cambiamento globale? Cambiamento?

Che cambiamento c’è, se a dettare le regole di questa pagliacciata è sempre Berlusconi?

Lo stesso Berlusconi amico di Dell’Utri condannato a sette anni per mafia, ma Berlusconi non c’entra nulla. Fa solo le riforme. E come si chiamano quello che sta facendo tramite Renzi? Come al solito la sentenza ai posteri. A Parma c’è la stessa minestra, condita con salsa Grillo o non Grillo perché non si capisce nulla, neanche qui, non si sa se Pizzarotti sta con Grillo o se Grillo sta con Pizzarotti. Hanno imparato il mestiere anche loro. Parlo ma non dico. Dico ma non spiego. Sono un politico, un vero politico di professione.

Questo è quello che devono sapere i miei elettori, sono chiaro come tutto è chiaro in Italia, ma comunque meno capiscono gli elettori,  meglio è. Perché poi se capiscono troppo, come fanno a spiegarsi? In che cazzo di paese vivono?

Io me ne vado al mare, a fare un bel bagno, anche se poi, quando sono in acqua, non so cosa c’è la sotto, ma intanto nuoto per non affogare.

Ecco, affogare, è quello che l’Italia si appresta a fare nel volgere di qualche anno. Affogarci nei debiti, in modo da potersi comprare quello che resta, per un tozzo di pane. A chi può interessare fare questo? Meditate gente, meditate e appena potete fuggite da questo luogo perché fra un po’ non potrete fare neanche questo.

Secondo voi l’economia sta ripartendo? Secondo voi il lavoro sta aumentando? 

Qui l’unica cosa che va forte sono le balle che ci raccontano tutti i politici e i giornalisti. La verità è una sola: abbiamo i giorni contati e l’unica soddisfazione è che andremo tutti a farci fottere.

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Video Zerosette