Women protest against sexual violence towards women

Nel mondo circa 120 milioni di bambine e adolescenti sotto i 20 anni sono state costrette ad un rapporto sessuale forzato. Non solo: un quinto di tutte le vittime di un omicidio ha meno di 20 anni e più di uno studente su tre tra i 13 e i 15 anni è regolarmente vittima di bullismo: sono alcuni dei dati del rapporto Unicef presentato al Palazzo di Vetro a New York.

Secondo il rapporto Unicef, inoltre, nel mondo quasi la metà di tutte le ragazzine di età compresa tra i 15 e i 19 anni (circa 126 milioni) credono che un marito sia giustificato a picchiare la moglie in certe circostanze. Percentuale che sale a oltre l’80% delle adolescenti in Afghanistan, Guinea, Giordania e Mali. Il rapporto ‘Hidden in Plain Sight’, un’analisi statistica senza precedenti basata sui dati provenienti da 190 Paesi, rivela insomma una scioccante e prevalente accettazione della violenza nei confronti di bambini e ragazzi.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: