Published On: Mar, Ott 21st, 2014

Insieme per Parma: coordinamento dei volontari 21 ottobre

Immagine

di Federico Ronchini – Ad una settimana dall’alluvione Parma cerca di ripartire, ma tante famiglie necessitano ancora di supporto ed aiuti sia da parte delle autorità che degli “Angeli del Fango”. Le zone in cui concentrare gli sforzi oggi, martedì 21 ottobre, sono:

Sede Cepdi di via Stirone, 4
Il Centro provinciale per l’integrazione scolastica, lavorativa e sociale ha lanciato un appello in cui chiede aiuto ai volontari per risollevarsi da una situazione ancora critica.

Campo Scuola e Palalottici
Il Presidente della FIDAL (Federazione Italiana Di Atletica Leggera) richiede l’aiuto di volontari per pulire alcune postazioni delle due strutture. Pale, scope, spazzettoni, secchi e stracci saranno a disposizione in loco.

Ospedale Piccole Figlie, sedi: Via Po & Via Navetta
Per favorire la gestione ed il coordinamento dei volontari si prediligono piccoli gruppi di persone che saranno indirizzati nelle zone più critiche della struttura.

Abitazioni di via Po (adiacenti la struttura del Palalottici)
E’ ancora alta la richiesta d’aiuto da parte degli abitanti che hanno cantine, garage, giardini e taverne sommerse dal fango e da residui dell’alluvione.

Questa sera al Ponte Navetta verranno effettuate le registrazione della trasmissione Ballarò.
Chiunque fosse intenzionato a partecipare per testimoniare in prima persona quanto sta accadendo potrà recarsi sul posto alle ore 20.30.

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Video Zerosette