Published On: Mar, Gen 27th, 2015

Il 30 Gennaio Elda Lanza presenta: “Il venditore di cappelli

Share This
Tags

lanza

Venerdì 30 Gennaio alle 18,30 ritorna, per il primo appuntamento dell’anno in libreria,
la Sig.ra Elda Lanza: prima presentatrice della televisione italiana, allieva di Sartre alla Sorbona, Commendatore dell’Ordine al merito della Repubblica italiana, Docente di Storia del Costume, esperta di galateo e soprattutto una giallista fenomenale!
Elda Lanza presenterà: “Il venditore di cappelli” (Salani),
Condurrà: Andrea Violi
Elda Lanza è nota al grande pubblico come prima presentatrice della televisione italiana. È stata giornalista, scrittrice ed esperta di comunicazione, docente di storia del costume. E’ stata ospite di numerose e importanti trasmissioni televisive. Niente lacrime per la Signorina Olga, Il matto affogato, Il venditore di cappelli (editi da Salani) hanno raggiunto decine di migliaia di lettori grazie a un passaparola travolgente. 
Nel giugno 2014 è stata insignita del titolo di Commendatore al merito della Repubblica Italiana dal presidente Napolitano.
Sul libro:
Non c’è tregua per Max Gilardi: viene contattato dalla polizia in merito alla sparizione di Domenico Sarli, cappellaio. Nel suo negozio è stata infatti trovata una busta indirizzata proprio a Gilardi, che però è vuota. Gli investigatori sono alle prese da un paio di settimane anche con il ritrovamento di un cadavere irriconoscibile, e poi c’è un ragazzo, forse innocente, da difendere. Ma ci sono anche due donne, diversissime tra loro, che si contendono un posto nel cuore dell’affascinante avvocato napoletano, e torbide storie molto in alto che devono venire alla luce.
Il terzo libro che Elda Lanza dedica a Max Gilardi rappresenta un lungo tratto di quel viaggio che accompagna l’eroe verso il suo definitivo ritorno: un romanzo sontuoso ed elegante, nel quale il cappello diventa simbolo di saluto, di eccellenza, di cortesia. Ma anche del cilindro dal quale il prestigiatore estrae il coniglio.
Come sempre Elda Lanza non si limita a raccontare Napoli, ma permette al lettore di viverla, con i suoi colori, odori e abitanti, emozionandolo con una trama serrata e con dei personaggi a cui è impossibile non affezionarsi. Versione letteraria di Jessica Fletcher e Montalbano, osannata dalla critica, la Signora del giallo italiano costruisce un romanzo magistrale, raffinato e brillante, dove il mistero s’intreccia con il quotidiano in un affresco di umanità indimenticabile.

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Video Zerosette