Published On: Mar, Feb 24th, 2015

Isis, nuove minacce all’Italia, “non intervenite in Libia”

Share This
Tags

Site,nuove minacce all'Italia,Isis evoca lupi solitari

Nuove minacce contro l’Italia sul web. Secondo quanto riporta Site, un jiahdista mette in guardia l’Italia dall’entrare in guerra contro l’Isis per evitare che il Mediterraneo sia “colorato dal sangue dei suoi cittadini”. Si fa quindi riferimento – sempre secondo Site – all’azione di potenziali lupi solitari italiani.

L’ennesima minaccia all’Italia in un momento in cui il Paese è al centro del dibattito per la situazione in Libia. Fa parte della massiccia propaganda dell’Islamic State, una vera e propria “campagna di guerra psicologica”, ma l’evocazione dei ‘lupi solitari’ è un pericolo imprevedibile non facile da prevenire. Così fonti di 007 e antiterrorismo commentano i messaggi riportati dal Site. L’attenzione, si aggiunge, è sempre ai massimi livelli, pur in assenza di notizie su specifici progetti di attacco.

“Il nostro stato di allerta è notevolissimo, il controllo sugli arrivi efficiente. Collaboreremo con le Procure e auspichiamo che il loro lavoro ci dia certezze dal punto di vista giuridico”. Così il ministro dell’Interno Angelino Alfano a proposito dell’allarme lanciato dal Procuratore di Reggio Calabria sulla possibile saldatura tra l’Isis e la criminalità organizzata.

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Video Zerosette