Published On: Gio, Mar 5th, 2015

Ghirardi sotto indagine per bancarotta

Share This
Tags

ghirardi_1050849sportal_news

Il nome dell’ex presidente del Parma è stato scritto nel registro degli indagati. Ciò non significa che abbia ricevuto un avviso di garanzia, perché finora la Procura non ha compiuto atti che richiedessero informazioni di garanzia.

La Procura, alla base del dissesto da quasi 200 milioni di euro del club ducale, avrebbe individuato una condotta illecita da parte dell’ex presidente, avviando qualche giorno fa un’inchiesta, coordinata dai pm Amara, Ausiello e Dal Monte e portata avanti dal Nucleo di polizia tributaria della Finanza.

La notizia arriva a poche ore dalla rimozione dei vertici della Guardia di Finanza di Parma, a loro volte indagati per omissioni in atti d’ufficio per non aver condotto sul Parma le indagini che la magistratura aveva richiesto.

“Ricevo minacce e insulti. E quella del buco da 200 milioni è una balla. Sono 78, saliti a 88 a fine anno”, aveva dichiarato Ghirardi nella sua più recente intervista. Ma un fornitore del Parma l’ha accusato senza mezzi termini di aver rubato e il capitano Alessandro Lucarelli l’ha definito il maggiore responsabile del disastro che sta vivendo il club.

Intanto, dopo l’incontro che il sindaco Pizzarotti ha avuto con il presidente Tavecchio, si sta studiando un piano per giocare Parma-Atalanta. Che nel caso sarebbe la prima partita dei ducali senza Pietro Leonardi, appena dimessosi dal ruolo di direttore generale.

fonte Sportal.it

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Video Zerosette