Published On: Gio, Apr 16th, 2015

Da lunedì viale Maria Luigia chiuso al traffico dalle 7,40 alle 8,10

Share This
Tags

Maria Luigia 11 dic 14 - h. 7.55-1

Le raccomandazioni del Comune agli automobilisti in transito nella zona

Il sindaco Federico Pizzarotti ha firmato ieri un’ordinanza con la quale dispone, a titolo sperimentale, la chiusura al traffico di viale Maria Luigia, al mattino  dalle ore 7.40 alle ore 8.10 per garantire la sicurezza nell’accesso alle scuole del comparto.
Nell’ordinanza ci sono le numerose motivazioni che stanno alla base di questa scelta, che può considerarsi sicuramente non facile,  ma dovuta da parte di chi è garante delle tutela della salute pubblica sul territorio comunale.
Nel testo si fa infatti riferimento non solo ad un aspetto di qualità dell’aria e di riduzione dei veicoli circolanti davanti ai plessi scolastici, che oggi in quella fascia oraria transitano numerosissimi, con innegabili problemi di sicurezza ed incolumità fisica dei ragazzi diretti alle scuole, ma anche e soprattutto a quanto ribadito dall’Organizzazione Mondiale della Sanità in merito agli effetti cancerogeni sull’uomo, e tanto più su giovani, dell’inquinamento da automobili.
I numerosi filmati e fotografie realizzati dal Comune a titolo documentaristico, fanno vedere come si presenta oggi al mattino alle 7.50 il Lungoparma su Viale Maria Luigia, che appare più un percorso di guerra che una strada  a vocazione pedonale per garantire un sereno accesso agli edifici scolastici.
La chiusura viene attuata da lunedì 20 aprile, in via sperimentale, per la fine dell’anno scolastico, dalle 7.40 alle 8.10 per tutti i giorni feriali compreso il sabato.
L’accesso alla strada verrà sbarrato con apposite transenne e presidiato dagli agenti della polizia municipale.
Secondo il Comune, nei  primi giorni potrebbe esserci una notevole congestione del traffico, per cui si invitano genitori e lavoratori in generale che utilizzano abitualmente l’auto, a fare percorsi alternativi cercando di evitare le strade limitrofe,  quali, in particolare, il Ponte Italia direzione barriera  Bixio, e Viale Caprera.
Particolare attenzione  dovrà essere prestata anche  alla stessa Via Bixio e ai viali di circonvallazione come Via Vittoria e viale Martiri della Libertà, che potrebbero risentire degli effetti del provvedimento sul traffico dell’intera zona .
“Chi può , usi la tangenziale ! Chi può e riesce, usi il mezzo pubblico o la bicicletta, visto che anche le giornate prettamente estive lo consentono e lo favoriscono!”, è la raccomandazione che arriva dal Comune.
Il provvedimento prevede poche e motivate deroghe, tutte legate a particolari condizioni, quali disabilità o inabilità temporanea, opportunamente certificata dal dirigente scolastico, che deve far pervenire l’apposito modulo presso gli uffici del DUC.
E’ ammesso anche il car pooling, cioè bisogna essere 4 in autoper circolare sul viale.
“Però tutti ci immaginiamo – è la chiosa finale del servizio viabilità del Comune – come potrà essere più bello vedere passeggiare gli studenti su Viale Maria Luigia, liberamente e senza la paura di essere travolti da auto in transito”.

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Video Zerosette