Published On: Mer, Apr 8th, 2015

La cucina in rete

Share This
Tags

cooking-with-tablet

Non smetteremo mai di occuparci di internet e di app… quasi ogni giorno la rete ci offre novità su cui ragionare per migliorare le nostre capacità in cucina e le nostre conoscenze in gastronomia.

Stavolta abbiamo scoperto Kitchen Stories, ben divisa in categorie, con approfondimenti anche sulle strumentazioni, sulle basi e sugli abbinamenti coi vini; possiamo salvare le ricette preferite e abbiamo a disposizione anche un timer per tenere sott’occhio i tempi. FrigOK, che ci avvisa quando i prodotti che abbiamo conquistato e refrigerato hanno raggiunto la data di scadenza. E FoodLoop e Ratatouille, che invece consentono di acquistare cibo prossimo a quella data, così da ridurre gli sprechi.

Per chi ama viaggiare esiste Gastromama, che mette in contatto i turisti con i locali disposti a preparare per loro specialità culinarie tradizionali, facendo sempre attenzione ad allergie, diete particolari e gusti del singolo.

E poi ci sono i pagamenti online, finora disponibili solo in America ma che arriveranno presto anche da noi.

Abbiamo quindi un nuovo modo di concepire la gastronomia. La rete amplifica tutto, facendoci conoscere ricette da tutto il mondo e nuove scoperte e preparazioni casalinghe. Chiunque si metta alla prova, seriamente o meno, può pubblicare ingredienti e tecniche, fotografie e presentazioni scenografiche, dando al nostro modo di mangiare una veste più tecnologica. Manca praticamente solo lo schermo in odorama…

Alcuni esperti di settore affermano che questa sia una modalità per “uccidere” la cucina come tutti la conosciamo. Io preferisco essere meno catastrofica e, anzi, invitare tali esperti a navigare in rete e a postare il proprio parere (e chi è un vero esperto non sceglie mai l’anonimato) per confutare teorie strampalate e dare invece valore a quello che è un patrimonio inestimabile di colori e sapori.

Solo così possiamo distinguere il vero dal falso e sperimentare ciò che non conosciamo…perché, ricordiamolo, la cucina è creatività, tradizione, ma soprattutto convivialità. E visto che la convivialità è condivisione….perché non online?

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Video Zerosette