laboratorio

Domenica 24 maggio 2015 si è festeggiato il sesto compleanno del Laboratorio Famiglia in  Oltretorrente.

Il Progetto ha l’intento di creare uno spazio nel cuore della città aperto a tutti, in grado di offrire orientamento ai servizi del territorio e opportunità ludico-formative con momenti dedicati al patchwork, al cucito di base, alla scuola di lingua e cultura italiana per donne con bambini provenienti da paesi diversi, e tante altre occasioni per stare insieme che vengono programmate dagli operatori con i volontari.

All’evento, occasione per illustrare le principali attività del Laboratorio e i progetti in fase di realizzazione, hanno  preso parte l’assessore alle Politiche Sociali e Famiglia del Comune di Parma, Laura Rossi, i referenti del Centro per le famiglie del Comune e la rappresentante  dell’associazione LiberaMente, Melina Frassica.

Dopo il pranzo nel cortile del Laboratorio nel pomeriggio ci sono state diverse attività rivolte a grandi e piccini, tra cui  uno spettacolo di animazione teatrale per bambini e adulti con la narrazione della Storia dei 6 anni del Progetto realizzati con un il teatro giapponese del Kamishibai.

In programmazione per i prossimi due mercoledì 27 maggio e 3 giugno dalle 18,00 alle 19,30, in collaborazione con ACAV, due incontri in cui si parlerà di Diritti e Doveri all’interno del nucleo famigliare con la possibilità di prenotare un colloquio individuale con le avvocate, che prestano il loro servizio a titolo volontario. Inoltre, per giovedì 4 giugno il Laboratorio Famiglia ha organizzato un uscita al Giardino Botanico di Parma, con appuntamento alle ore 16,30 direttamente in Via Farini 90 per una visita guidata.

Il Laboratorio Famiglia in Oltretorrente cambierà indirizzo definitivamente dopo l’estate e si trasferirà in Vicolo Grossardi, nell’ex Archivio di Stato dell’Ospedale Vecchio.

 

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: