Inaugurazione Workout Pasubio 27 maggio 2015-5
La vecchia fabbrica di via Pasubio è tornata a vivere grazie  a Comune di Parma e Ordine degli Architetti che, fino ad ottobre, ne faranno un polo di aggregazione socio-culturale a disposizione della città – Il sindaco Federico Pizzarotti e gli assessori Michele Alinovi e Laura Maria Ferraris hanno tagliato il nastro alla festa inaugurale 
Abbandonata da 15 anni, un po’ dimenticata, eppure molto affascinante e legata alla storia della città. Perchè intanto non utilizzarla così com’è?”: da questa domanda è nato il destino prossimo futuro dello stabilimento di via Palermo, che ha a lungo ospitato l’archivio dello Csac, poi è finito nel dimenticatoio, fino a quando l’Ordine degli Architetti e il Comune di Parma ne hanno fatto oggetto di un partecipato workshop, dal quale è scaturita l’idea di un utilizzo temporaneo dell’ex opificio.
Così, mercoledì sera ha riaperto  l’ex Manzini.
Per la prima volta nella nostra città una grande fabbrica dismessa , in attesa di una ristrutturazione e destinazione d’uso definitiva, viene riutilizzata per sperimentare attività e progetti temporanei.
Il sindaco Federico Pizzarotti ha tagliato il nastro insieme agli assessori Michele, Alinovi e Laura Maria Ferraris, e al presidente dell’Ordine degli Architetti Alessandro Tassi Carboni, che hanno lavorato insieme per dare gambe ad un progetto originale, che nasce da un lungo e proficuo percorso di partecipazione e che potrebbe  preludere  ad una nuova definitiva destinazione della vecchia fabbrica, concessa in uso temporaneo dalla proprietà.
Vedi le immagini della serata inaugurale.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: