Immigrazione:110 sbarcati a Corigliano, assistenza da Comune

Salento, 29 tra pachistani e somali sbarcati da gommone

Ventinove migranti sono stati rintracciati a Marina di Novaglie, nel capo di Leuca, dopo essere sbarcati da un gommone intercettato dalla guardia di finanza mentre riprendeva il largo. Il natante è stato bloccato e sequestrato, arrestato lo scafista di nazionalità greca. I migranti, tra cui anche otto donne e un neonato, sono di origini pachistana e somala. Sono stati condotti al centro di accoglienza Don Tonino Bello di Otranto per le operazioni di identificazione.
fonte ansa

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: