Militants attack guest house housing foreigners and Government officials

Bilancio vittime guesthouse salito a 14 morti, 9 gli stranieri

Ci sarebbe anche un italiano tra le vittime dell’attacco di ieri ad una guesthouse di Kabul, in Afghanistan. Lo riferisce la tv indiana Cnn-Ibn. Il bilancio delle vittime – secondo la stessa fonte – è salito a 14 morti di cui 9 stranieri tra i quali anche un americano e quattro indiani.

I talebani hanno rivendicato l’attacco di ieri sera alla guesthouse Park Palace nel quartiere di Shahr-e-Naw a Kabul, in Afghanistan, nel quale sono morte cinque persone e rimaste ferite almeno sei. Il portavoce dei talebani, Zabihullah Mujahid, in una email inviata ai media ha detto che il gruppo ha preso di mira il residence perché frequentato da stranieri, tra cui americani. Secondo la rivendicazione a condurre l’attacco è stato un solo uomo, non tre come precedentemente affermato dal governo afgano.

 fonte ansa

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: