Published On: Lun, Giu 22nd, 2015

ANDRA BARBIERI E’ UN GIOCATORE DELL’HBS

Share This
Tags

image.ashxClasse ’86, terza linea flanker, 1,93 di altezza per 109 chili. Andrea Barbieri lascia Viadana e raggiunge il fratello Davide a Colorno: per la prossima stagione giocherà in biancorosso. Nato rugbisticamente a Piombino è poi passato ai Cavalieri Prato in Serie A all’età di 18 anni prima di vestire le maglie di Gran Parma, in Top 10, Gran Ducato e Glasgow Hawks, in Scozia. Ultima sua tappa Viadana, squadra con la quale ha disputato tre stagioni. Esperienza, tecnica e prestanza fisica le sue qualità messe in mostra anche in Azzurro in tutta la trafila delle nazionali giovanili. Ecco le prime dichiarazioni del neoacquisto: “Conosco molto bene l’ambiente grazie a mio fratello Davide, ma soprattutto per l’esperienza nel Gran Ducato. Trovo un gruppo unito, molto valido ed affiatato fuori e dentro il campo. Ho parlato con i tecnici Michele Mordacci e Aldo Birchall, lo staff tecnico ha fissato obiettivi importanti che condivido in pieno, sono felice della mia scelta”. Barbieri è laureato in Scienze dell’Alimentazione all’Università di Milano, un segnale importante che testimonia i risultati ottenuti sia sul campo da gioco che in ambito lavorativo. È inoltre molto legato al territorio parmense che gli ha offerto importanti opportunità in tutti gli ambiti. Soddisfatto il direttore sportivo del Rugby Colorno Enzo Barbieri: “Si tratta di un innesto importante in un gruppo già consolidato. Andrea è un amico, un giocatore che conosciamo bene, porterà alla squadra fisicità, ma soprattutto una grande esperienza maturata in piazze importanti. Aggiungiamo inoltre leadership ad un team che persegue con serietà e costante impegno il raggiungimento di grandi obiettivi”. Barbieri è solo il primo giocatore che viene presentato in vista della stagione 2015/2016 ed il ds colornese fa intendere che è solo l’inizio.

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Video Zerosette