1434715531_primo-selfie-fabrizio-corona

Fabrizio Corona dopo il carcere si lancia nel suo primo selfie da uomo ‘libero’. Sul suo profilo su Instagram è arrivato uno scatto che lo immortala in primo piano insieme ai suoi fedelissimi e che in pochissimi minuti ha ottenuto più di ottomila ‘like’ e oltre mille commenti entusiasti di seguaci dell’ex re dei paparazzi, scarcerato ieri dopo essere stato affiato ai servizi sociali.

Fabrizio Corona nel suo primo selfie dopo il carcere appare con il volto provato e lo sguardo stanco, quasi assente. I quasi due anni e mezzo trascorsi in cella nel penitenziario di massima sicurezza a Opera sono stati difficilissimi. Poi, finalmente per lui, è arrivato il sì del giudice che ha dato il via libera alla sua scarcerazione per essere affidato alla comunità Exodus di Don Mazzi, dove seguirà un programma di riabilitazione per disintossicarsi completamente dalla dipendenza dalla cocaina e per reintegrarsi nella società.
L’affidamento in prova alla comunità di Don Mazzi tra alcuni mesi sarà valutato dal Tribunale di Sorveglianza che dovrà decidere se confermarlo o meno. Fabrizio Corona deve comportarsi bene, come gli ha pure raccomandato di fare ieri il suo avvocato, Ivano Chiesa, presente quando è stato condotto fuori: dopo il carcere per lui un nuovo inizio. Il primo selfie, quasi, vorrebbe testimoniarlo.
“Ho attraversato la tempesta, ho lottato fino all’ultimo è stata dura ma era necessaria. Ora si riparte. #SIPUEDE”, recitava il suo post su Facebook ieri sera, quello che a sua volta ha raccolto oltre 40mila ‘Mi piace’. Ha promesso che ijn cella non tornerà mai più, ma il percorso verso la completa riabilitazione sarà durissimo e molto arduo. Deve stare attento a non cadere nella trappola della notorietà a ogni costo, ancora una volta, perché i riflettori della giustizia saranno sempre puntati su di lui . Se sgarrasse, potrebbe arrivare ancora una volta una punizione severa, proprio come quella che ha già avuto (e in parte scontato) per gli sbagli commessi.

fonte gossip

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: