INCENERITORE PARMA: PROTESTA ALL'AVVIO, PIANTATI KIWI VICINO ALL'IMPIANTO

Nuovo atto contro l’impianto dagli avvocati Allegri e De Angelis

Una diffida al sindaco Federico Pizzarotti e una al presidente della Provincia Filippo Fritelli.
E’ il nuovo atto legale contro l’inceneritore di Parma degli avvocati Arrigo Allegri e Pietro De Angelis. Al Comune chiedono conto dell’assenza del certificato di conformità costruttiva per alcune opere complementari e alla Provincia di non firmare l’ampliamento dello Sblocca Italia chiesto da Iren. Contro l’ampliamento c’è anche un documento del Comune depositato all’assemblea dei sindaci.

fonte ansa

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: