C_29_articolo_1067440_upiImgPrincipaleOriz

Il ricevitore con più fuoricampo della storia della MLB è interessato all’acquisto del club ducale

 Potrebbe essere un americano di origine italiana il salvatore del Parma. Mike Piazza, il catcher con più fuoricampo della storia della MLB, è interessato all’acquisto del club ducale. L’ex star del baseball (tre presenze nella nazionale italiana) deve però costituire una società entro il 9 giugno che possa partecipare all’asta in programma martedì prossimo. Alcuni suoi uomini di fiducia hanno già visitato il Tardini e il centro di Collecchio.

Secondo la Gazzetta dello Sport, Piazza si è messo in contatto con il Parma grazie a Gilberto Gerali(allenatore del Parma Baseball e compagno di staff di Piazza nella Nazionale italiana) e Maurizio Franzone, ex portiere, tra le altre, di Cagliari e Strike Force, squadra della Florida dove risiede l’ex campione. Insieme a un banchiere americano amico di Piazza, i due avrebbero già visitato Collecchio e sarebbero stati presenti a Marassi domenica scorsa.

Ora Piazza deve partecipare a tutti i costi all’asta fissata per martedì prossimo: se non arriverà l’offerta giusta in sede di ultima asta, non ci saranno chance per iscriversi al prossimo campionato di Serie B.

fonte sportmediaset

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: