20150724_101147

Effettuate operazioni di ripulitura e attivato il monitoraggio. Probabile installazione di telecamere per salvare gli animali dai vandali

Nei giorni scorsi si sono susseguite notizie allarmanti per la situazione degli animali che vivono nel laghetto del Giardino Ducale.
Oggi l’assessore Gabriele Folli ha effettuato sopralluogo insieme ai cittadini attivi in associazioni animaliste che hanno a cuore il destino del laghetto del  Parco Ducale e dei suoi ospiti,  che  hanno segnalato al Comune  la necessità di intervenire per ripulire le acque e limitare i comportamenti incivili che hanno determinato la morte di diversi animali.

“Ho fatto venire anche i tecnici di Iren – puntualizza Gabriele Folli – sia per verificare le dotazioni in uso agli operatori,  sia l’efficacia della pulizia del laghetto, che è prevista nel piano finanziario rifiuti”.

L’accordo fra Comune e Iren prevede da parte di Iren la presenza di un operatore per 6 giorni su 7 al mattino: “In specifico – sottolinea l’assessore – ho chiesto di tenere monitorata la situazione per evitare che si accumuli materiale presso le bocche di deflusso dell’acqua”.

Nei giorni scorsi i tecnici comunali del servizio manutenzioni hanno verificato il corretto funzionamento del sistema di ricircolo dell’acqua e hanno verificato la funzionalità delle griglie di deflusso.

“Con la polizia municipale – conclude Gabriele Folli –  stiamo valutando la possibilità di installare  telecamere e  di intensificare i controlli per prevenire e sanzionare i fenomeni di aggressione scellerata ad animali, che purtroppo si sono verificati in tempi recenti”.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: