Newsletter Parma 30 set 15

Nella tarda serata di ieri, durante un servizio finalizzato alla prevenzione dei reati, la pattuglia della Stazione di Fontanellato ha intercettato, sulla S.P. 11 nel comune di Fontevivo, una Skoda Fabia con a bordo quattro individui che, alla vista dell’autovettura di servizio, effettuava una manovra repentina. I militari, insospettiti, invertivano il senso di marcia e si ponevano all’inseguimento dell’auto che, viaggiando a velocità sostenuta, tentava di dileguarsi. Dopo breve inseguimento l’auto è stata fermata ed i militari sono riusciti a bloccare i quattro occupanti, cittadini bulgari residenti nell’hinterland milanese, che stavano tentando di fuggire nei campi. Da un approfondita perquisizione personale e veicolare sono stati rinvenuti e sequestrati arnesi da scasso quali chiavi alterate ed una tronchese. Solo dopo il compimento di tutti gli accertamenti, tra cui l’operazione di foto-segnalamento, i quattro sono stati rimessi in libertà ma a loro carico è scattata la denuncia indirizzata alla Procura di Parma per i reati di possesso ingiustificato di armi e grimaldelli. I Carabinieri di Fontanellato, oltre ad approfondire i motivi che hanno spinto i quattro a girovagare nella zona, provvederanno a segnalarli alla Questura di Parma per l’adozione del provvedimento del rimpatrio con foglio di via obbligatorio che vieterà loro, per un tempo stabilito dal Questore, di girare nella zona.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: