Rifiuti: Legambiente premia Parma, differenziata oltre 65%

Primo comune capoluogo che raggiunge questo obiettivo

Per la prima volta un capoluogo di provincia in Emilia-Romagna supera il 65% di raccolta differenziata: è Parma, cui va il riconoscimento di Legambiente di primo Comune sopra i 150.000 abitanti a superare il traguardo nell’ambito dei ‘Comuni Ricicloni dell’Emilia-Romagna’, VIII edizione regionale dell’iniziativa nazionale che premia i migliori risultati in tema di gestione rifiuti. “E’ il primo in regione – spiega il presidente Lorenzo Fratini – ma nessun altro capoluogo in Italia fa meglio”.
“Questo riconoscimento premia la nostra città che ha saputo, nell’arco di pochi anni, adeguarsi alle buone pratiche e impegnarsi per raggiungere un risultato che la pone all’avanguardia in tema di raccolta differenziata a livello regionale”, commenta Federico Pizzarotti, il sindaco M5s fortemente impegnato sul tema della corretta gestione dei rifiuti.

fonte ansa

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: