TIBRE

Dopo che la Giunta regionale ha deliberato l’inserimento dell’infrastruttura viaria Ti-Bre nel novero degli interventi strategici.

 

La Giunta della Regione Emilia Romagna ha deliberato nel tardo pomeriggio di oggi l’inserimento dell’infrastruttura viaria Ti-Bre nel novero degli interventi strategici. Questo il commento dell’Amministrazione provinciale:

 

 

 

“Il Consiglio provinciale, stamane, ha approvato un documento di indirizzo che recepisce l’importanza delle nuove priorità impostate dal Governo su progetti strategici e fondi correlati. Priorità pensate per spendere meglio le risorse realmente a disposizione e avere risultati certi.

 

Il documento approvato sposa convintamente la centralità del trasporto ferroviario – coerentemente con le priorità dell’esecutivo nazionale –, elevandolo a elemento di sviluppo non solo lungo l’asse Pontremolese ma anche per il rientro di Parma e di tutto il suo sistema dentro alla rete dell’alta velocità ferroviaria e della Mediopadana.

 

In questo quadro il Documento deliberato mantiene anche l’indirizzo per la realizzazione della parte viabilistica del corridoio Ti-Bre, in linea con la programmazione precedente.

Programmazione che anche la Giunta regionale ha confermato con la sua scelta odierna”. 

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: