Published On: Mer, Nov 18th, 2015

Allarme bomba ad Hannover, cancellata Germania-Olanda

Share This
Tags

Calcio: controlli prima di Germania-Olanda

Polizia: volevano innescare esplosivo. Merkel non era ancora arrivata

Lo stadio di Hannover dove era prevista la partita di calcio Germania-Olanda è stato evacuato e la partita è stata annullata a causa di una “minaccia concreta”. La polizia ha avuto indicazioni su un possibile attentato dinamitardo di matrice islamica. “Abbiamo avuto un’indicazione concreta che qualcuno volesse innescare dell’esplosivo nello stadio”, ha detto il portavoce della polizia.

Angela Merkel non era ancora allo stadio di Hannover al momento dello sgombero. Lo ha riferito l’emittente Ntv, rettificando la notizia data precedentemente.

Polizia, volevano innescare bomba in stadio – “C’era l’intenzione di innescare una carica esplosiva nello stadio”: lo ha rivelato il capo della polizia di Hannover, Volker Kluw, alla tv Ndr. Lo riferisce la Dpa. “L’indicazione decisiva l’abbiamo avuta circa 15 minuti dopo l’apertura dei cancelli”, ha aggiunto.

Il ministro dell’Interno della Bassa Sassonia ha detto che finora non sono stati compiuti arresti, né è stato ritrovato esplosivo. Voci su esplosivo in un’ambulanza non hanno finora trovato riscontro.

Merkel era in volo con ministro Interno  – Angela Merkel era in volo verso Hannover con il ministro dell’Interno Thomas de Maizière quando sono stati raggiunti dall’informativa che ha poi determinato l’annullamento della partita. Lo ha comunicato lo stesso ministro in conferenza stampa. La decisione di annullare l’incontro è stata presa durante il volo e subito dopo l’atterraggio. La cancelliera è dunque subito ripartita per Berlino.

fonte ansa

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Video Zerosette